31 Gennaio 2020

Che cos’è la quarta e sesta di cadenza

L’accordo di quarta e sesta di cadenza è una triade in secondo rivolto che vede la quinta al basso. Questo accordo è definito quarta e sesta per via degli intervalli che si formano tra il basso e le voci superiori.

Scrivendo questo accordo a quattro parti si raddoppierà la nota al basso in quanto è l’unica nota priva di tensione ed è inoltre l’autentica fondamentale di un accordo di dominante in stato fondamentale.

Fig. 1

L’accordo di quarta e sesta di cadenza precede l’accordo di dominante nelle cadenze e il suo effetto è quello di un accordo di dominante nel quale la quarta e la sesta appoggiano rispettivamente la terza e la quinta (vedi fig. 1).

Questo accordo possiede contemporaneamente le proprietà della tonica e della dominante e si configura come un accordo forte che necessita di una risoluzione.

Il suo valore ritmico è quello di un battere-levare che di conseguenza sarà posto su un primo movimento forte e verrà preceduto da un’armonia che potrebbe essere usata per preparare la dominante con un movimento ritmico levare-battere, come ad esempio una successione IV-V o II-V.

Di seguito un esempio di come eseguire la quarta e sesta di cadenza sulla chitarra.

Fig. 2

31-03-2020 1:08

Scegli il colore:

Altre informazioni qui.

Newsletter

Cancella

Copyright 2008 / 2020 Fabio de Simone | contatti